BLITZ DEI CARABINIERI, CHIUSO IL GIRARROSTO A PORTO D’ISCHIA

I carabinieri della Compagnia di Ischia, guidati dal capitano Andrea Centrella e coordinati dal luogotenente Michele Cimmino, unitamente a personale dell’Asl Na 2 Nord (Dipartimento Prevenzione), hanno posto sotto sequestro l’attività di ristorazione denominata Antico Girarrosto Ischitano, ubicata ad Ischia in via Baldassarre Cossa. Nel corso di un controllo effettuato presso l’esercizio i militari dell’Arma hanno riscontrato una serie di carenze di natura sanitaria ed in particolare derrate alimentari in pessimo stato di conservazione ed insudiciate. Per questo motivo il titolare è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per frode nell’esercizio del commercio, art. 5 lettere B e D della legge 283/62. Nel contempo, come detto è stata disposta la chiusura del locale ex art. 54 regolamento CE 882/2004. Sono state contestate anche violazioni amministrative che hanno portato ad una sanzione pecuniaria di circa 10.000 euro. Complessivamente sono stati sequestrati oltre 130 chilogrammi di derrate alimentari.