SAVIO, PRIMO PRESIDIO ELETTORALE A SAN CIRO

“Oggi pomeriggio siamo stati in via delle Terme, all’ingresso di San Ciro, per un presidio elettorale, il primo di tanti che terremo sino al 9 giugno ultimo giorno di campagna elettorale”. Ha esordito  così sul suo profilo FaceBook il candidato del PCIM-L alla carica di sindaco di Ischia Gennaro Savio per raccontare la prima iniziativa di piazza tenuta dal suo partito dopo la conferenza stampa  svoltasi  domenica scorsa al bar Calise di Ischia. “E’ stata un’iniziativa ‘improvvisata’ – ha sottolineato Savio – in quando non l’avevamo annunciata neppure sui social network. Eppure oltre ad aver distribuito tantissimi volantini, in tanti si sono intrattenutia scambiare quattro chiacchiere con noi e a garantirci il proprio sostegno. E a dimostrazione che la nostra presenza odierna non è passata inosservata, giunto a casa ho saputo che le mie parole si sono sentite in gran parte del quartiere e, cosa ancora più piacevole, ho ricevuto nella chat di FaceBook il seguente messaggio di uno dei cittadini ischitani che si è fermato ad ascoltarci e che ringrazio di vero cuore”. “Ciao sig Gennaro, sei un grande. Sono stato ad ascoltarti prima, sei una persona che dobbiamo tener conto e cambiare questa isola, io sono con te”. “Parole, queste – ha concluso Gennaro – che più di qualcuno mi ha ripetuto anche nei giorni scorsi e che spero possano realmente concretizzarsi in voti espressi per la lista del PCIM-L di sono onorato di essere il candidato a sindaco. Lo spero per gli elettori ischitani affinchè a Ischia si possa finalmente avere un’amministrazione popolare che lavori alla rinascita sociale della nostra straordinaria cittadina letteralmente mortificata da quei rappresentanti politici di partiti e liste civiche che oggi sostengono i candidati sindaci Enzo Ferrandino e Gianluca Trani entrambi, anche per questo, espressione diretta di quel vecchiume politico da mandare a casa il prossimo 11 giugno”.