LAGNESE VINCE LA SUA “BATTAGLIA”, ADDIO AL DIRITTO DI PATRONATO

42

La congregazione del Clero ha sancito la vittoria del Vescovo Lagnese. E’ stato infatti abolito il diritto di patronato dei comuni di Casamicciola e Forio rispettivamente sulle parrocchie di Santa Maria Maddalena e di San Vito.
Ecco il comunicato stampa della Diocesi:

In merito al Diritto di Patronato nelle parrocchie di S. Maria Maddalena Penitente in Casamicciola Terme e di S. Vito Martire in Forio, dichiarati cessati dal Vescovo di Ischia, S. Ecc. Mons. Pietro Lagnese, con Decreti dell’11 Aprile 2019, si comunica che, relativamente al Ricorso gerarchico contro i suoi Decreti presentati dalle Amministrazioni Comunali di Casamicciola Terme e Forio, la Congregazione per il Clero, dopo aver esaminato la documentazione inviata dal Vescovo di Ischia e dalle parti ricorrenti, ha deciso di confermare i suddetti Decreti, ritenendoli opportuni e conformi alla normativa canonica, sia nella procedura che nel merito.
Inoltre, date le caratteristiche eminentemente ecclesiali della fattispecie e la speciale valenza pastorale dei provvedimenti del Vescovo di Ischia, la Congregazione per il Clero ha presentato il caso e i propri Decreti confirmatori al Santo Padre Francesco, chiedendoGli di considerare l’opportunità di approvarli in forma specifica.
In data 17 Luglio u.s., il Santo Padre ha accolto tale istanza. Pertanto in conseguenza di quanto stabilito dalla Superiore Autorità, i Decreti della Congregazione per il Clero costituiscono una decisione definitiva, non soggetta a ulteriori Ricorsi.