25 ANNI DOPO, IL COMUNE DI PROCIDA RICORDA GAETANINA E ANTONIO

8

Il Comune di Procida ricorda, a 25 anni di distanza, i terribili fatti nei quali persero la vita la concittadina Gaetanina Scotto di Perrotolo – infermiera del locale Presidio Ospedaliero – e l’ispettore della polizia di stato Antonio Raimondo. Entrambi perirono nell’espletamento del proprio lavoro, in condizioni meteo avverse, per prestare aiuto. Questo lungo tempo percorso non ha fatto sfiorire il ricordo, anno per anno rinnovato nella memoria della comunità. A questi due eroi civili, al loro altissimo spirito di servizio, alle famiglie coraggiose il comune di Procida  rende omaggio e rinnova l’impegno a mantenere vivo e presente il valore del loro esempio.