ACCOGLIAMO I FRATELLI UCRAINI, L’INIZIATIVA DELLA CARITAS ISCHIA

61

“In Italia sono arrivati già oltre 2000 mila profughi dalla martoriata Ucraina: sono prevalentemente anziani in cerca di rifugio e mamme con bambini. E’ nostro dovere accoglierli è nostro dovere offrire una speranza a chi scappa da una guerra ingiusta lasciando il cuore nella propria patria. Accogliamo i nostri fratelli ucraini”. Questa l’iniziativa che la Caritas Ischia rivolge a tutti gli abitanti dell’isola che hanno la possibilità di ospitare coloro che stanno fuggendo dalla guerra in Ucraina. Da giorni sull’isola d’Ischia sono state organizzate diverse iniziative a favore del popolo ucraino. Anche questa volta l’isola si dimostra pronta a fare la propria parte.