ALLE ANTICHE TERME COMUNALI LA MOSTRA DI LUIGI CIRIMINNA


26

Dal  18 al 30 agosto, presso il Salone delle Antiche Terme Comunali di Ischia Porto, si terrà la Mostra personale di Luigi Ciriminna. L’Artista esporrà 12 ritratti femminili che ricordano l’Ischia di quei meravigliosi anni ’70 e ’80. Volti di donne “piu’ e meno famose”, che in quel periodo frequentavano l’isola e ne erano protagoniste, animeranno per dodici giorni le pareti del meraviglioso Salone delle Antiche Terme.Impressionista dichiarato, Ciriminna cerca di rubare l’attimo in veloci pennellate di colore che tentano di immortalare un’espressione, un momento particolare. Nato ad Ischia nel 1944, ma vissuto a Palermo per ben 32 anni, è attivo artisticamente prima in Sicilia e poi sull’Isola Flegrea, partecipando a numerose mostre e premi internazionali. Tiene mostre personali in varie gallerie di Napoli, Palermo, Messina, Catania, Roma, Genova, Ischia e Venezia. La sua attività è oggetto di interessamento da parte di critici e studiosi dell’arte che gli hanno dedicato numerose recensioni e note.“Luigi, con pochi colori, trasfigura lo spazio della tela e con essi ci narra la storia della vita. La sua arte è la somma e la sintesi di varie culture del passato, assimilate e trasfuse nell’epoca presente con una creatività personalissima, pienamente vissuta, e, indubbiamente, sofferta”. Così il giornalista e critico d’arte, Walter Manzi, descrive l’arte di Ciriminna. La Personale, che l’Artista dedica a Silvana, il grande amore della sua vita, sarà inaugurata con un vernissage il 18 agosto a partire dalle ore 17.00.