ASSISTENZA SOCIALE, CASAMICCIOLA CERCA TRE UNITA’


10

Tre unità per l’Ufficio Comune di Piano, di cui due ancora da individuare. La giunta municipale di Casamicciola ha approvato la proposta del sindaco Castagna. E’ l’effetto della convenzione per la gestione associata delle funzioni e dei servizi socio-assistenziali, per i quali il Comune termale aveva previsto lo stanziamento di 60mila euro. La delibera tiene conto dell’avviamento delle procedure necessarie al funzionamento dell’Ambito e a promuovere e realizzare una gestione unitaria del sistema locale integrato di interventi e servizi sociali e socio/sanitari, attraverso lo strumento giuridico della “Convenzione”, la presenza dell’organismo politico-istituzionale, denominato appunto Coordinamento Istituzionale, e la costituzione di un “ufficio comune” che rappresenta la struttura tecnico/amministrativa, denominato “Ufficio di Piano”.

SHARE