ASSOFORENSE: NUOVE ELEZIONI A OTTOBRE, FINISCE L’ERA-CELLAMMARE

34

E’ stata un’assemblea movimentata, spesso in preda al caos, quella che ieri mattina l’Assoforense ha messo in scena al Tribunale di Ischia. Dopo due ore, il risultato finale stato favorevole a chi osteggiava la linea del presidente Cellammare: a ottobre ci saranno nuove elezioni, alle quali quest’ultimo non potrà candidarsi (anche se lui stesso ha assicurato che non ne aveva intenzione) perché è stata sospesa ogni discussione sulle proposte all’ordine del giorno relative alle modifiche allo Statuto. Dunque si andrà al voto con le vecchie regole, che impediscono la ricandidatura del presidente uscente: finisce l’era-Cellammare, dopo una lotta nemmeno tanto sotterranea che durava da qualche anno, con quella minoranza che ora quasi di colpo è riuscita con molta fatica a ribaltare i rapporti di forza.