ASSUNZIONE INFERMIERI, DI SCALA: “SCENEGGIATA INDECOROSA DI DE LUCA”

9

“La sceneggiata di De Luca sulle assunzioni degli infermieri è ai limiti delle norme e molto oltre il decoro: quella dei giovani che devono ringraziare la politica, che devono piegarsi alla logica dei politicanti, consegna infatti una idea della Campania più vicina ad una dittatura Sud Americana che ad una regione libera e moderna”.

Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia e presidente della commissione Sburocratizzazione, Maria Grazia Di Scala, per la quale “le assunzioni sono un atto dovuto delle Istituzioni e – ricorda -, sono peraltro partite con la Giunta Caldoro, grazie al risanamento dei conti ed in particolare con i decreti che nel marzo 2015 avviarono le prime 1.118 posizioni”.

“La perenne campagna elettorale con le risorse pubbliche, condotta strumentalizzando i dirigenti delle Asl e forzando le regole e le procedure amministrative, – conclude Di Scala – è solo arroganza della vecchia politica. Serve serietà”.