BASTA CONCORSO DI GENERE, ARRIVA IL CONCORSO ARTISTICO

7

In occasione della giornata mondiale “Contro la violenza sulle Donne” che si svolgerà il 25 Novembre 2020, il Comune di Forio, Assessore Avv. Gianna Galasso -Assessorato alle Pari Opportunità- per mantenere viva l’attenzione sulla violenza di genere anche durante questo periodo particolare e proseguendo il percorso di sensibilizzazione alla lotta contro la violenza di genere, il femminicidio, i maltrattamenti verso le fasce più deboli della società e al fine di favorire la cultura della parità, ha indetto un concorso letterario gratuito per poesie e brevi scritti inediti avente tema “La violenza sulle donne: una lenta agonia da raccontare perché non accada più”.

“Un modo – dichiara l’assessore Gianna Galasso – per mantenere viva l’attenzione sulla violenza di genere, anche durante quest’anno particolare che tutti noi stiamo vivendo, per via della pandemia. Il concorso è aperto ovviamente a tutti e la partecipazione è gratuita. È importante e necessario intervenire sempre più sia sulle fasce più giovani con azioni educative al fine di prevenire il fenomeno, sia sulle altre ponendo in essere azioni dirette a sensibilizzare tutti sul tema. Dato che come è noto la violenza sulle donne è un fenomeno in continua crescita, dobbiamo essere capaci di insegnare il rispetto e trasmettere la consapevolezza del dovere, dei diritti, della dignità di tutti senza eccezioni. Soprattutto, dovremmo essere in grado di dare il buon esempio, sempre”.

IL CONCORSO IN BREVE

Il concorso è aperto a tutti, sia in forma singola che associata (per i partecipanti minorenni è necessaria l’autorizzazione firmata dai genitori). Si possono inoltrare, entro e non oltre il 24 novembre 2020, elaborati in prosa, poesie o elaborazioni grafiche (per i dettagli consultare il regolamento disponibile sul sito www.comune.forio.na.it)

IL REGOLAMENTO COMPLETO

Concorso “La Violenza sulle donne: una lenta agonia da raccontare   perché non accada più”.

Art. 1.

Possono partecipare al concorso tutti sia che siano persone fisiche che associazioni, scuole, gruppi, etc… interessate all’iniziativa

Art. 2.

Gli elaborati, in lingua italiana, potranno raggiungere al massimo 2 cartelle per complessive 40 righe – font Times New Roman 12 – interlinea 1.5. Per le opere artistiche (disegni) i file non dovranno superare i 2MB

Art. 3.

Gli elaborati, inediti, devono essere inviati per posta elettronica (mail) entro il 24 Novembre 2020 all’indirizzo  segreteriasindaco@comune.forio.na.it

Art. 4.

I partecipanti al Concorso rinunciano, contestualmente all’invio dei testi ed elaborati, a qualsiasi titolo di riconoscimento dei diritti di autore.

Art.5.

I partecipanti dovranno includere alla mail di invio del testo i seguenti dati: nome, cognome, età, professione, e-mail, numero di telefono o indirizzo. Nel caso in cui i partecipanti siano minorenni è necessario allegare anche l’autorizzazione alla partecipazione da parte dei genitori.

Art. 6

I partecipanti al concorso, con l’invio del proprio elaborato, accettano le condizioni e autorizzano altresì al trattamento dei dati personali che saranno trattati in conformità della Legge sulla Privacy GDPR.

Art. 7.

I partecipanti al concorso, con l’invio dell’elaborato, autorizzano il Comune di Forio alla pubblicazione sia online sia in antologia dei testi, senza scopo di lucro.

Art. 8.

Verranno accettati solo gli elaborati arrivati entro il 24 novembre 2020 e inviati per posta elettronica in formato word al seguente indirizzo: segreteriasindaco@comune.forio.na.it

Art. 9.

Non verranno presi in considerazione quelli che, per gli argomenti trattati, a insindacabile giudizio del Sindaco, potrebbero esporre a contenziosi di tipo legale e che abbiano contenuto offensivo.

Art. 10.

Il presente concorso sarà pubblicizzato attraverso i media.