CALCIO A 5: VIRTUS LIBERA, IL SOGNO PLAY OFF SVANISCE IN SEMIFINALE


60

VIRTUS LIBERA FORIO – ATLETICO CHIAIANO 4 – 5

Virtus Libera: Curci, Ruggiero, Boccanfuso, Iacono, Pilato, Fiore, Di Maio, Zabatta 2, Pesce 1, Buono 1, Caruso, Trofa. All. Coppa – Romano – Rossi

Calano i titoli di coda sul grande sogno play off della Virtus Libera under 21. In una semifinale bella, combattuta e divertente, i bianco verdi giocano l’ennesima grande gara della stagione, ma sono costretti ad alzare bandiera bianca davanti all’Atletico Chiaiano. Decisivi i minuti conclusivi, quando il Chiaiano (ad inizio secondo tempo sotto per 4 a 2) riesce in una incredibile rimonta. Poco prima però gli isolani sbagliano un tiro libero, che in caso di gol probabilmente avrebbe posto la parola fine all’incontro.

La partita. L’inizio gara vede partire meglio gli ospiti Di Benedetto colpisce due volte e porta il Chiaiano sul doppio vantaggio. Gli isolani però hanno un gran cuore e non mollano mai. Così come capitato col Benevento, capitan Caruso e compagni non si abbattono e danno vita ad una grande rimonta. Zabatta dimezza lo svantaggio su un calcio di punizione, poi lo stesso numero otto bianco verde realizza il tiro libero che vale il pari. Al riposo si va così, sul 2 a 2. Ad inizio ripresa è ancora la Virtus Libera a colpire, con un uno – due firmato da Buono e Pesce. Gli isolani gestiscono bene, tuttavia subiscono la rete del 4 a 3, che riaccende le speranze degli ospiti. Negli ultimi minuti succede di tutto: i padroni di casa falliscono un tiro libero (palla respinta dalla traversa) che, in caso di gol, probabilmente avrebbe chiuso la gara, poi subiscono la rete del pari. Non è finita: sul 4 a 4 Buono viene espulso per doppio giallo e guadagna la doccia anticipata. Gli ospiti non si accontentano della superiorità numerica, ma fanno salire anche il portiere. E’ in questo contesto che, in pieno recupero, arriva la quinta, e decisiva rete, degli ospiti. Il Chiaiano vince e approda nella Finalissima. La Virtus Libera Forio esce invece a testa altissima, dopo aver giocato una grandissima stagione ricca di soddisfazioni. La più grande è senza dubbio quella di aver dato vita ad un gruppo unico.

Castagliuolo. Spende parole al miele – e non poteva essere diversamente – per i suoi ragazzi il dirigente della Virtus Libera Forio Giovanni Castagliuolo. “Volevo ringraziare i ragazzi per gli splendidi risultati ottenuti quest’anno. Abbiamo onorato il campionato, vincendolo e confermando il nostro valore. Ringrazio gli allenatori Vincenzo Ilarità, che è stato sempre vicino alla squadra, Enzo Coppa, Lorenzo Rossi e Giuseppe Romano. Sono orgoglioso – prosegue Castagliuolo – di questi ragazzi che hanno difeso la maglia lottando con i denti fino all’ultima partita e dimostrando quanto tengano a cuore la Virtus Libera Forio. E’ doveroso rivolgere un grande ringraziamento anche ai tifosi. Giovedì, in un giorno lavorativo, al Palazzetto ho visto 150 persone, che è un grande risultato”