CASAMICCIOLA, AL CALISE LA PRESENTAZIONE DELLA GUIDA STORICA

8

(C.S.) – Lunedí 6 gennaio presso la sala da thé del Bar Calise 1925, alla presenza di un pubblico qualificato e partecipe si è tenuto un “simposio” di presentazione della “Guida Storica di Casamicciola Terme”, realizzata dallo storico locale Gino Barbieri. Al giornalista e direttore dell’agenzia di stampa “Il Continente” Giuseppe Mazzella il compito di aprire l’incontro e spiegare la ragione principale di spinta alla realizzazione dell’opera: avviare la ripresa economica e sociale del comune isolano, che nelle parole del direttore “sta rinascendo con la sua imprenditoria e le sue bellezze naturali”.
Giuseppe Mazzella nell’auspicare che la guida sia un ulteriore sprono all’economia locale e con riferimento ai tempi di ricostruzione e ripresa, ha voluto ricordare le parole dell’ economista J.M. Keynes, il quale argomentava “il lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti”. Ed in effetti la guida se opportunamente diffusa si pone come uno strumento immediato di promozione e marketing territoriale, a disposizione del turista per scoprire il comune all’interno della realtà isolana. Come è stato argomentato successivamente da Franco Borgogna, la guida non si limita ad un excursus storico relativo alle vicende ed ai personaggi principali del comune termale, ma passa anche in rassegna come in una virtuale passeggiata tutte le strutture turistico ricettive, i locali, i bar, negozi, le strutture balneari e termali, le bellezze naturali, per finire alla gastronomia locale… insomma Casamicciola ha tutto per invogliare il “turista consapevole” a visitarla.
Il “simposio” ha dato spazio a diversi interventi dei presenti alcuni dei quali hanno approfittato della presenza all’incontro di esponenti dell’amministrazione locale, quali Nuccia Carotenunto, Ciro Frallicciardi e l’avv. Nunzia Piro, per esprimere dubbi perplessitá relativi alla ricostruzione post-terremoto (intervento di Nunzia Zambardi) o segnalazioni di problematiche ambientali (abbandono di rifiuti nel bosco del Cretaio, intervento della commissaria dei Verdi Ischia Mariarosaria Urraro). L’avv. Piro alla quale sono state affidate le conclusioni dell’incontro, ha risposto ai quesiti, auspicando che la cittadinanza stessa diventi parte attiva e collaborativa con l’amministrazione per la risoluzione delle problematiche, non essendovi “distanza” tra amministrazione locale e cittadini. L’incontro si è concluso con un brindisi di buon auspicio per il rilancio di Casamicciola Terme.