CASAMICCIOLA, ARRIVA IL CAS DI DICEMBRE

0

A Casamicciola è già alle porte il versamento del contributo di autonoma sistemazione per il mese di dicembre. A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, i cittadini casamicciolesi colpiti dal sisma di due anni fa si vedono tempestivamente versare la  somma destinata a garantire il pagamento dei fitti per il mese appena trascorso. Lo ha stabilito con apposita determina il responsabile dell’area tributaria del Comune di Casamicciola, stabilendo di procedere alla concessione del contributo agli aventi diritto per una cifra che complessivamente sfiora il mezzo milione di euro: per la precisione 439.629,70 euro. La somma è stata impegnata e presto si procederà alla liquidazione. È stata data contestualmente disposizione di provvedere all’emissione del mandato di pagamento, e di trasmettere la determina al Commissario per la Ricostruzione.

Viene dunque confermata la perfetta regolarità temporale dell’erogazione del contributo, senza i ritardi che fino a un anno fa ancora si  verificavano per i versamenti. Come si ricorderà, una parte di tale tempestività è stata ottenuta anche grazie al progressivo potenziamento degli uffici che si occupano dei Cas. La nuova commissione era stata nominata lo scorso 3 gennaio. Uno sforzo non trascurabile, ove si consideri che a Casamicciola sono oltre 600 le istanze a cui provvedere: un numero ben maggiore di quello che deve fronteggiare il limitrofo comune di Lacco Ameno.