CASAMICCIOLA, CHIUSO IL CAMPO SPORTIVO: L’IRA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

1

COMUNICATO STAMPA

 

A seguito delle notizie apparse sulla stampa nei giorni scorsi circa l’utilizzo del campo di calcio comunale in modo non corretto, il Commissario Straordinario, Simonetta Calcaterra, ha chiesto agli uffici competenti di verificare le autorizzazioni allo stato in corso di validità e di avviare la procedura, nel rispetto del regolamento comunale, per acquisire le manifestazioni di interesse all’utilizzo da parte di tutti i soggetti e le associazioni che abbiano i requisiti necessari.

In questo modo sarà possibile organizzare e garantire l’uso della struttura sportiva in maniera corretta  da parte di tutti coloro che ne avranno titolo, con un’attenzione particolare anche al pagamento delle somme dovute per i consumi e la manutenzione.

Nelle more, il Commissario Straordinario ha, altresì, disposto affinché siano rafforzate le chiusure dei cancelli di accesso al campo sportivo per impedire ingressi non autorizzati, incaricando anche la Polizia Municipale di una attenta e costante vigilanza su eventuali intrusioni abusive.

Il Responsabile dell’ufficio tecnico ha riferito di aver rilasciato alcuni giorni fa, in forma provvisoria e senza i dettagli operativi (riguardo a giorni, orari e pagamenti) un’autorizzazione alla squadra di calcio A.F.D. Casamicciola, solo al fine di consentirne l’iscrizione al campionato di categoria entro i termini e ha assicurato che a breve avvierà l’iter per il rilascio delle regolari autorizzazioni ai richiedenti in possesso dei requisiti, come previsto dal regolamento comunale.

 

Casamicciola Terme, 8 settembre 2022

 UFFICIO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO