CASAMICCIOLA, IL CONSIGLIO APPROVA L’ACQUISIZIONE DI UN FABBRICATO ABUSIVO

0

E’ la prima deliberazione del genere sulla nostra isola. Parliamo dell’approvazione da parte del Consiglio comunale di Casamicciola della “proposta di dichiarazione di prevalenza dell’interesse pubblico alla conservazione del complesso immobiliare acquisito al patrimonio comunale censito al foglio 10, particelle n. 755 e n. 695, con destinazione certa, effettiva, e concreta a sede scolastica (scuola dell’infanzia), ai sensi dell’art. 31, c. 5, del d.p.r. n. 380/2001, in sostituzione del plesso scolastico “Ibsen” (codice anagrafe edilizia scolastica n. 0630190001) ubicato in via Principessa Margherita e classificato con esito “lettera E” come “edificio inagibile” nella apposita scheda Aedes”. Dunque, anche se la strada non è affatto semplice, potrebbe diventare concreta la possibilità di adibire a sede dell’asilo l’immobile in questione, sito in via Oneso, al confine col Comune di Lacco Ameno, e gravato da un ordine di abbattimento. La proposta è stata approvata a maggioranza, con l’astensione di Barbieri e Cimmino, e il voto contrario di Luigi Mennella.  In realtà a inizio seduta c’era anche Arnaldo Ferrandino, che ha abbandonato la sala a metà consiglio.