CASAMICCIOLA, RIPARTE IL PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO A MONTE DEL PAESE


75

L’amministrazione del Capricho rimette nuovamente mano al progetto d’intervento di bonifica e consolidamento dei versanti a monte del centro abitato di Casamicciola Terme. Si tratta di un intervento straordinario teso a prevenire situazioni di rischio e pericolo, finanziato tramite  l’inserimento del progetto nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 febbraio 2016 di ripartizione della quota dell’otto per mille dell’IRPEF per un importo complessivo pari ad € 461.496,16 per la realizzazione dell’intervento in questione.

Già nel 2011, a seguito di procedura negoziata, venne  conferito l’incarico professionale inerente le attività tecniche principali ed accessorie (progettazione preliminare, la progettazione definitiva, la progettazione esecutiva, la D.L., misure e contabilità e le prestazioni in materia di sicurezza di cui al D.Lgs. 81/2008 relative alle fasi di progettazione ed in fase d’esecuzione) necessarie alla realizzazione dell’intervento. Adesso, l’amministrazione ha ripreso il progetto assegnando l’incarico di redigere lo studio di modellazione numerica dei flussi di frana necessaria alla progettazione  definitiva e finalizzata ad ottenere il parere dell’Autorità di Bacino. L’ufficio tecnico ha quindi accolto il  preventivo offerto dal Dottore Geologo Angelo per un importo  di euro  3.000,00 oltre Epap 2% ed Iva 22% ( cioè per complessivi euro 3.733,20) al fine di redigere lo studio in questione. Il provvedimento emanata dall’ufficio tecnico individua nell’architetto Agnese Cianciarelli il nuovo responsabile unico del procedimento per questo primo lotto funzionale dell’intervento in questione.