CASTAGNA E LA RICOSTRUZIONE AL MAIO: SARA’ DECISIONE PONDERATA


6

“Ricostruzione al Maio? Sarà una decisione ponderata”. E’ soltanto uno dei passaggi che il sindaco di Casamicciola, Giovan Battista Castagna, fa in una lunga intervista rilasciata al quotidiano Il Golfo in edicola oggi. Castagna approfondisce il concetto spiegando: «Al Majo potremo ricostruire a due condizioni: capire quale rischio siamo disposti a correre, e ottenendo il supporto di tecnici competenti e studi specifici». Il primo cittadino ha spaziato a tutto campo tra scuola,  somme urgenze, i provvedimenti attesi dal Governo, le polemiche e gli attacchi subìti, ma anche i rapporti con le altre istituzioni, a partire dal commissario Grimaldi. Un pensiero anche sull’assenza al corteo voluta e decisa dal sindaco di Serrara Fontana: «Il dietrofront di Caruso? La manifestazione rappresentava il momento in cui mostrarci uniti per far comprendere agli enti sovraordinati le nostre difficoltà, non era certo una protesta “contro” qualcuno». E sul cambio all’ufficio tecnico è lapidario: «Nessun ridimensionamento dell’ing. Grasso. Con l’architetto Cianciarelli puntiamo a far crescere una generazione di tecnici isolani che possa validamente servire le nostre amministrazioni»

SHARE