COMUNE UNICO, RISCONTRI POSITIVI ANCHE DALLA TAPPA ISCHITANA DEL TOUR ACUII


66

C.S. – Conclusa la terza tappa di “ACUII in Tour”. Nel comune di Ischia, sullo sfondo un fantastico Castello Aragonese, il presidio informativo ha risposto alle domande di chi vi si è recato per sottoscrivere il manifesto d’intenti. Vari i dibattiti inquadrati tanto sulla realizzazione del Comune Unico dell’isola d’Ischia, risultato di un processo di evoluzione, quanto sull’Unione dei Comuni e dei servizi: mobilità, politica economica unitaria, coesione territoriale, diminuzione dei costi e riorganizzazione del modello amministrativo al fine di ottimizzare costi e risorse. Secondo il Presidente ACUII, «il Comune Unico è la presa d’atto visibile che l’isola d’Ischia è già unita sotto il profilo economico e deve riprendere il proprio posto nel Golfo di Napoli. Si può realizzare tutto ciò – dice Rosamaria D’Orta – dando innanzitutto enfasi alla realizzazione del Piano Strategico, di cui Ischia è zona a se stante tra quelle individuate dalla Città Metropolitana di Napoli, solo coinvolgendo la gente e facendo capire e comprendere che i sei comuni, da soli, contano molto poco». Particolare rilievo nella giornata che rappresenta il 50% del percorso divulgativo dell’associazione per il Comune Unico, assume il numero di consensi: sono 75 le nuove adesioni al manifesto ACUII, cui si aggiungono 10 nuovi iscritti all’associazione. «Come negli appuntamenti precedenti anche questa volta sono rimasta colpita dall’entusiasmo di chi ci ha raggiunto in Piazzale Aragonese – continua il Presidente Rosamaria D’Orta – e la fila di persone al punto di incontro che abbiamo allestito ci ha testimoniato che la direzione è giusta e l’azione di sensibilizzare la gente sta dando i suoi frutti. Ringrazio quanti ci hanno manifestato il proprio sostegno con la loro presenza questa domenica mattina. Il mio personale ringraziamento, poi, come per la tappa precedente di Casamicciola Terme al Bar Calise, lo rivolgo oggi al Bar CocòL’ACUII sta facendo quanto è nelle sue capacità per stimolare l’attenzione della popolazione sui temi che toccano la vita di noi tutti da vicino»ACUII in Tour, come da programma, organizzerà la sua prossima sosta in un altro comune dell’isola d’Ischia tra circa due settimane.