CONSIGLIO SU GENESIS: PUNIREMO IL SILENZIO DELLA MAGGIORANZA

140

GENESISISCHIA (COMUNICATO STAMPA) – Per contrastare la dannosa arroganza amministrativa della maggioranza di Ischia guidata dal sindaco f. f. Dott. Carmine Barile  i consiglieri comunali  Giorgio Balestrieri, Carmine Bernardo, Ciro Ferrandino, Salvatore Mazzella, Gennaro Scotti e Gianluca Trani hanno richiesto la convocazione del Consiglio Comunale d’urgenza ai sensi dell’art. 35 regolamento Consiglio Comunale.

Alla luce degli assurdi licenziamenti che hanno interessato i dipendenti della società Genesis S.r.l. partecipata dal Comune d’Ischia e rispetto agli ultimi accadimenti in riferimento ai lavori pubblici che ancora interessano il territorio comunale in piena stagione turistica i richiedenti hanno proposto al Presidente del Consiglio Comunale il seguente ordine del giorno:

1)      Licenziamenti Genesis S.r.l. società partecipata dal comune d’Ischia: discussione;

2)      Lavori pubblici Comune d’Ischia: discussione.

Il Presidente del Consiglio Comunale ha provveduto alla convocazione del consiglio comunale per il giorno MARTEDÌ 30 giugno 2015 alle ore 18.00 in seduta straordinaria ed urgente per la trattazione dell’ordine del giorno innanzi dettagliato, seduta che consentirà al Consiglio Comunale di svolgere l’azione di proposta e controllo come stabilito dallo Statuto Comunale e dal T.U.E.L..

Inoltre i consiglieri Giorgio Balestrieri, Carmine Bernardo, Ciro Ferrandino, Salvatore Mazzella, Gennaro Scotti e Gianluca Trani rimedieranno al silenzio ed alla incapacità della maggioranza che oggi si arrocca nel Comune ed è sorda alle istanze provenienti dal PAESE REALE.