CORONAVIRUS, ALCUNE BUFALE DA SMONTARE

7

Sui canali Social monta il passaparola che invita a stare alla larga dai ristoranti e negozi cinesi, a non toccare prodotti made in China ed evitare di comprare da siti che spediscono dalla Cina. Come ha spiegato Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, “la trasmissione di questo virus avviene prevalentemente per contatto tra le persone o non per via alimentare. Inoltre, in Europa è vietata l’importazione di animali vivi o di carne cruda dalla Cina.” Parlando poi dei prodotti made in China, Brusaferro ha ribadito che “non ci sono evidenze che questo tipo di infezione si trasmetta attraverso oggetti inanimati come giocattoli, vestiario o altre tipologie di materiale.”