CORONAVIRUS, VESCOVO LAGNESE INDICE GIORNATA DI DIGIUNO E PREGHIERA

3

Si invitano i fedeli a pregare per la fine dell’epidemia, per quanti sono contagiati, per chi si prende cura di loro e per tutti i cristiani, perché siano testimonianza di fede e di speranza in questo momento.

Le famiglie sono invitate a riunirsi attorno alla tavola per nutrirsi della Parola di Dio e vivere un momento di preghiera (Santo Rosario, Via Crucis, preghiera del Vescovo per la fine dell’epidemia…). Si suggerisce ai Sacerdoti di porsi in adorazione dinanzi alla Santissima Eucarestia a nome dell’intero Popolo di Dio.

Oltre al digiuno è possibile compiere un gesto di carità devolvendo un’offerta per il progetto di Quaresima di Carità 2020 #emergenzasiria #aiutiamoilariaecristian.