DATI ARPAC, MARE ISCHITANO “PROMOSSO” ANCHE AD AGOSTO


33

Le acque dell’isola di Ischia si confermano ‘eccellenti’. I dati sono dell’Arpac- agenzia regionale per l’ambiente della Campania che anche nel corso dell’ultima settimana ha effettuato dei controlli sulle acque nostrane. Con le ultime sette missioni in mare svolte nei giorni del 12 e 13 agosto 2019 sono stati effettuati tutti i controlli routinari previsti sull’intero litorale della Regione Campania, anche se nei prossimi giorni di agosto, a tutela della salute dei cittadini, sarà comunque alta l’attenzione di Arpac su eventuali criticità che si dovessero manifestare e saranno eseguite con i mezzi nautici dell’Arpac ulteriori attività in mare.

Il mare di Ischia, quindi, è stato promosso dall’agenzia regionale per l’ambiente che l’ha classificato come “eccellente”, anche se ci sono alcune eccezioni.  Secondo la delibera regionale vanno dichiarate “acque non adibite all’uso balneare e in divieto permanente” tutti i restanti tratti di costa non compresi nelle acque di balneazione, quali foci di fiumi o canali non risanabili, collettori, aree portuali, aree marine protette e servitù militari. Sull’isola di Ischia, quindi, le aree in prossimità dei porti di Ischia, Casamicciola, Forio, Serrara Fontana e Lacco Ameno, non sono balneabili.