DE GASPERI, I LAVORI SI CONCLUDERANNO IL 23 AGOSTO


26

Non si sono fermati nemmeno nella festività estiva per eccellenza. Al plesso scolastico De Gasperi di Perrone gli addetti hanno lavorato anche il giorno di Ferragosto per portare a termine le opere di ripristino del piano superiore dell’edificio che ospiterà altre classi dell’Istituto Ibsen. L’amministrazione ha come obiettivo la consegna del plesso ai dirigenti scolastici prima dell’inizio del nuovo anno scolastico. Lo scopo verrà con ogni probabilità  raggiunto, a giudicare dallo stato di avanzamento dei lavori e dal ritmo che la ditta sta mantenendo, pur nelle settimane più calde. Contemporaneamente, alcuni giorni fa il Commissario delegato alla ricostruzione post-sisma, Carlo Schilardi, ha emanato il decreto con cui è stato liquidato ed emesso ordine di pagamento a favore del Comune di Casamicciola per l’importo di euro 73.805,59, a titolo di seconda rata pari al 30% dell’importo complessivo del finanziamento di euro 246.018,62. I primi 31mila euro furono versati a fine maggio. Finanziamento che venne previsto con la convenzione che venne stipulata il 5 aprile del 2018 tra l’allora commissario all’emergenza Grimaldi e il sindaco Castagna, che affidava al Comune di Casamicciola le funzioni di soggetto attuatore dell’intervento urgente previsto nel primo articolo, denominato appunto “Opere di completamento edificio scolastico sito in corso Luigi Manzi denominato De Gasperi”.

La consegna dell’immobile da parte della ditta è stata fissata per il 23 agosto. Nell’ultima settimana di agosto si procederà a ripulire l’edificio dalla polvere provocata dai lavori, e agli inizi di settembre l’amministrazione conta di consegnare il De Gasperi alla dirigente scolastica dell’Istituto Ibsen. Dunque per l’11 settembre, data di inizio delle lezioni, il plesso sarà pronto a ospitare gli alunni.