DEPURATORE, UN ANNO D’ATTESA PER INDIRE LA GARA

38

Il sindaco di Ischia Enzo Ferrandino in seguito all’incontro presso il commissariato per la depurazione di Castel Capuano, ha dichiarato: “Il depuratore è per noi un’opera fondamentale. E quando dico ‘noi’ non intendo solo Ischia a Barano, ma l’intera isola di Ischia”.  Presente anche il sindaco di Barano d’Ischia Dionigi Gaudioso che con il primo cittadino di Ischia ha sottoscritto una nota nella quale è stato chiesto un incontro per conoscere lo stato dei lavori del depuratore. “Abbiamo appreso che la progettazione dei lavori di completamento – ha detto Enzo Ferrandino – è stata affidata al direttore dei lavori Bencivenga che ha realizzato oltre il progetto di completamento anche una riattualizzazione tecnologica dello stesso impianto che al momento è realizzato al 55%”. E continuando: “ La prossima settimana i tecnici del commissariato per la depurazione saranno sull’isola per munirsi dei titoli edificatori o per l’aggiornamento degli stessi per il completamento della struttura”.  Abbiamo sottolineato con forza la necessità, per l’intera isola – ha detto ancora Ferrandino – che quest’opera venga realizzata con urgenza. I lavori sono al 55%, ma è stato chiesto all’ingegnere Bengivenga, direttore dei lavori, di realizzare il progetto di completamento attualizzando tecnologicamente gli impianti, in quanto il progetto iniziale risale a 20 anni fa. Purtroppo dovranno passare circa dieci mesi per indire la gara per individuare la ditta che andrà a completare i lavori”.