ERA AI DOMICILIARI PER STALKING, PICCHIA LA MADRE: ANGELA SPOSATO IN CARCERE


1593

Gli agenti del commissariato di polizia di Ischia, guidati dal vicequestore Alberto Mannelli, hanno arrestato la 21enne ischitana Angela Sposato. La giovane si trovava agli arresti domiciliari da 24 ore dopo che era stata nuovamente accusata di stalking nei confronti dell’ex compagno: secondo quanto si apprende proprio all’interno dell’abitazione dove si trovava ristretta avrebbe picchiato la madre prima di aggredire anche un poliziotto giunto sul posto. Le accuse sono di lesioni dolose, maltrattamenti e resistenza a pubblico ufficiale. In questo momento la Sposato sta per essere tradotta nel carcere femminile di Pozzuoli.

SHARE