FASE 2, DI SCALA: SU OSS VERGOGNOSA SPECULAZIONE 5 STELLE

5

“Non pervenuti nel corso della legislatura, ci voleva l’imminenza delle elezioni perché finalmente i 5 stelle campani si accorgessero dei diritti degli operatori socio sanitari idonei ai concorsi, perché puntassero finalmente il dito contro la violazione delle regole sul reclutamento e sul tentativo di alcune Asl e aziende ospedaliere di bandire nuovi concorsi per non ricorrere allo scorrimento delle graduatorie regionali esistenti e poter gestire in piena autonomia e discrezionalità le assunzioni”. Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia, presidente della commissione Sburocratizzazione, Maria Grazia Di Scala.

“Assistere oggi, dopo aver ignorato per anni le sacrosante battaglie nostre e degli Oss campani, a questa vergognosa speculazione politica sulla pelle di operatori socio sanitari, prima illusi e poi delusi, è solo un insulto all’intelligenza degli elettori”, aggiunge e conclude Di Scala.