FESTA A CASAMICCIOLA, NONNO ARTURO SPEGNE 97 CANDELINE


61

Una festa semplice, eppure davvero sentita e partecipata, alla presenza di una tavola imbandita lunga e numerosa. Perché quando festeggi il traguardo delle 97 candeline, ne occorrono di sedie per far accomodare figli, nipoti, pronipoti e parenti tutti. Giovedì sera, nell’accorsata cornice del Ristorante “Zelluso” a Casamicciola è stata celebrata la festa di compleanno di Arturo Di Noto Morgera: che ci crediate o meno, 97 anni e non sentirli. Arzillo, lucidissimo, capace di ricostruire storia e genealogia della cittadina termale con una prontezza di riflessi e mentale capace di fare invidia a un quarantenne.

Una bella cena, poi il momento della torta e il brindisi augurale, il tutto alla presenza dei quattro figli Assunta, Franco, Pierino e Rita e dalla “batteria” di nipoti e parenti e cioè Antonella, Francesco, Italo, Luciana, Manuel, Mena, Mariella, Mario, una “coppia” di Arturo, Luca, Annachiara, Daniela, Antonio ed Andrea, tutti ritratti nelle due foto che vedete in pagina. Al termine saluti affettuosi e l’arrivederci all’anno prossimo quando le candeline da spegnere saranno 98. Con l’augurio di tagliare quel prestigioso traguardo che si scrive 100.