FORIO, ARRIVA IL CAMPER PER LO SCREENING DEI TUMORI A MAMMELLA, CERVICE UTERINA E COLON


10

La prevenzione prima di tutto non è una frase fatta o un facile slogan, ma è uno stile di vita che, davvero e senza giochi di parole, salva la vita. Seguendo, anche, questo principio il Sindaco Del Deo e l’amministrazione comunale di Forio hanno aderito ad un importate progetto di screening e sensibilizzazione promosso dall’Asl Na2 Nord.

Sarà una campagna di screening “on the road” che toccherà alcune delle località del distretto ASL Na2 Nord. Parliamo della campagna di prevenzione dei tumori di mammella, cervice uterina e colon retto indetta dall’ASL Na2 Nord che farà tappa il prossimo 10 dicembre a Forio, in piazza San Gaetano.

“Presso Piazza San Gaetano – dichiara il dott. Mimmo Loffredo, consigliere comunale con delega alla Sanità presente questa mattina all’importante incontro svolto presso gli uffici dell’Asl NA 2 Nord – il prossimo 10 dicembre stazionerà il grande, colorato ed innovativo camper per lo screening dei tumori di mammella, cervice uterina e colon retto.Sarà una intera giornata dedicata alla prevenzione e alla sensibilizzazione cui invito a prendere parte anche tutti i medici di base isolani.”

Una bellissima iniziativa che si colloca all’interno di una programmazione di più ampio respiro che l’Amministrazione Del Deo sta man mano concretizzando.

“Questo appuntamento in piazza è solo il primo di una serie di eventi che vedranno protagonisti sia i cittadini di Forio che i professionisti di settore, nell’ottica di una continua informazione e di aggiornamento, nonché di supporto a giovani e famiglie – continua il consigliere dott. Loffredo – A breve partiranno anche alcuni percorsi guidati caratterizzati da incontri che verranno effettuati da biologi nutrizionisti presso le scuole del comune di Forio per incentivare l’adozione di una corretta educazione alimentare per i bambini. Oltre a queste figure, infine, vi saranno anche alcuni psicologi che offriranno il loro prezioso supporto a bambini e famiglie vittime di traumi e di violenze psicologiche, come il bullismo.”

Vi aspettiamo, quindi, con la campagna di screening in the road il prossimo 10 dicembre in piazza San Gaetano.

 

IL PROGETTO

Nell’Ambito di “Mi voglio bene”, la campagna regionale di informazione relativa al programma di prevenzione che offre assistenza diagnostica tempestiva, specializzata e gratuita, l’ASL Na2 effettua un tour presso alcune località del distretto.

Portare lo screening medico in strada è una sfida importante, che aiuta le persone a superare la diffidenza e a sottoporsi a una visita, o magari prenotarne una, in un ambiente lontano dalla struttura ospedaliera, spesso percepita come ostile e negativa.