FORIO, MICHELE REGINE DI NUOVO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE


48

Michele Regine,potrebbe essere riconfermato presidente della civica assise del Comune di Forio. Era l’estate del 2013 quando l’allora 38enne avvocato, tra le proteste del consigliere d’opposizione Domenico Savio, venne eletto presidente del consiglio comunale della cittadina turrita (la prima seduta del civico consesso, per la cronaca, si svolse nel chiostro del vecchio palazzo municipale). Cinque anni dopo, Regine potrebbe essere richiamato a ricoprire uno dei ruoli più delicati istituiti nell’ambito di una civica assise.

A onor del vero, sembra che Del Deo abbia pensato di cambiare non solo vicesindaco, ma anche presidente del consiglio comunale. Prima però di ripuntare sull’usato sicuro, il buon Francesco avrebbe proposto l’incarico al primo degli eletti nonché suo pupillo Mario Savio. L’ex assessore ora consigliere, pur lusingato dalla proposta, avrebbe declinato. Perseguendo la linea del cambiamento, Del Deo avrebbe offerto la presidenza del consiglio a Gianni Mattera: l’ex vicesindaco della giunta Regine, tuttavia, avrebbe rifiutato al pari di Savio. Dopo aver corteggiato invano Savio e Mattera, il sindaco avrebbe dunque deciso di posare nuovamente le fiches su Michele Regine.