FRANA A CAVA DELL’ISOLA, L’ACCUSA DEI VERDI: “CROLLO ANNUNCIATO”

5

“Il costone roccioso di Cava dell’Isola continua a crollare nell’indifferenza generale. Questo è il vero dato che registriamo dopo l’ennesima frana che ha interessato il costone che si affaccia sulla spiaggia di Forio. Da anni i Verdi e i cittadini denunciano una situazione di incuria inaccettabile. Questa volta il crollo ha interessato anche parte della terrazza dell’Hotel che sovrasta la spiaggia, rendendo chiaro che questi crolli possono facilmente trasformarsi in tragedie. Vogliamo ricordare che da anni denunciamo il nesso tra l’abusivismo edilizio selvaggio realizzato anche in zone franosi e pericolose e questi crolli. Grave gli autori di questa situazione non siano stati sanzionati in modo adeguato. Proponiamo una mappatura di tutta l’isola, per constatare tutte le situazioni pericolose che hanno bisogno di una pronta messa in sicurezza. L’allarme si fa ancora più pressante in quanto Ischia è un’isola vulcanica, soggetta a frequenti terremoti che favoriscono gli smottamenti”. Queste le parole di Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale dei Verdi e di Mariarosaria Urraro, commissario dei Verdi di Ischia.

“Il menefreghismo per quelle che sono tragedie annunciate è imbarazzante – proseguono Borrelli e Urraro – nessuno si preoccupa della messa in sicurezza di questi territori che invece dovrebbe essere al primo posto delle agende, soprattutto in luoghi come Ischia, che ha nella sua natura la loro più grande ricchezza”.