“FUORI DI SE”, ARTEMISIA E LICEO BUCHNER CELEBRANO LA GIORNATA DEI DISTURBI ALIMENTARI

1

Giovedì 2 giugno alle ore 19.00, presso la Torre del Molino di Ischia, si terrà il vernissage della mostra dal titolo “Fuori di sé – Per una conoscenza sensibile delle cose“, organizzata dall’Associazione “Artemisia – Una Voce per l’Anoressia” in strettissima collaborazione con il Liceo Buchner. La mostra proseguirà fino a domenica 5 giugno (10.00/12.00 – 17.00/21.00) e offrirà ad un pubblico solitamente molto attento ed interessato ai problemi connessi ai disturbi del comportamento alimentare gli scatti fotografici degli studenti liceali di quarto anno i quali, accompagnati da tutor qualificati (Tommaso Ariemma, Davide Conte, Simone De Sanctis, Eleonora Sarracino e Danilo Ferrandino), hanno provato come di consueto ad esteriorizzare la loro visione di sé stessi. Quest’anno il progetto si è arricchito della produzione di un video, una novità affidata agli studenti delle quinte classi, che li ha portati a vivere l’esperienza dello storytelling, sempre basata sui temi dominanti del progetto.

La scelta di giovedì 2 giugno come data del vernissage non è stata affatto casuale -ha dichiarato il Presidente dell’Associazione Artemisia, Prof. Paolo Massa-. Infatti, in essa ricorre la giornata mondiale dedicata ai disturbi del comportamento alimentare, una sorta di culmine degli eventi legati al Fiocchetto Lilla. Sono veramente felice che quest’anno FUORI DI SE’ ritorni in grande stile dopo i due anni di pandemia e mi auguro che sia il vernissage sia la mostra riscuotano tutto il successo pienamente meritato dagli sforzi e dal lavoro di questi ragazzi incredibili e dei loro tutor.