GIARDINI LA MORTELLA, IL 14 E 15 DOPPIO CONCERTO DI PIANOFORTE

9

Sabato 14 e domenica 15 maggio ai Giardini la Mortella di Ischia tornerà ad esibirsi il pianista Francois-Xavier Poizat, uno dei giovani talenti più apprezzati a livello internazionale e più volte ospite dei concerti di musica da camera promossi dalla Fondazione William Walton.

Francois-Xavier ha origini francesi, svizzere e cinesi, ha studiato a Ginevra, Amburgo, e alla Juilliard School di New York e si è perfezionato a Roma all’Accademia di Santa Cecilia sotto la guida di Benedetto Lupo.

Borsista della Fondation Leenaards e del Percento-Culturale Migros, François-Xavier è concertista molto attivo in tutto il mondo: ha suonato in sale prestigiose e con le Orchestre della Suisse Romande e della Svizzera Italiana, la Poznan Philarmonic e l’orchestra da Camera Nazionale di Armenia e di Lituania.
Il musicista si è imposto nel mondo dei concorsi internazionali riportando primi premi in importanti competizioni ed ha al suo attivo quattro CD con le etichette Naxos, Ars Produktion e Piano Classics.

Al pubblico della Mortella, il pianista offrirà un programma di grande impegno tecnico e musicale che avrà come filo conduttore “L’acqua e il fuoco“: Francois-Xavier alternerà infatti celebri pezzi romantici e brani del Novecento legati al tema dell’acqua come “Au bord de l’eau” e “Jeux d’eau” di Liszt e “Une barque sur l’ocean” di Maurice Ravel allo Stravinsky de “L’Uccello di fuoco” nella celebre trascrizione pianistica di virtuosismo estremo di Guido Agosti.

Entrambi i concerti si terranno alle 17.00 nella Recital Hall.