GIOCHI DEL MARE: DAL BEACH AL JUDO, FESTA DI SPORT A ISCHIA

76

Beach volley e judo protagonisti della terza giornata dei Giochi del Mare, organizzati a Ischia dalla Fipsas. A Forio in scena le sfide all’ultima schiacciata, con il torneo femminile interrotto da una leggera pioggia. A Casamicciola, in piazza, spazio al judo dell’Asd Olympic, con atleti e tecnici che hanno coinvolto anche il pubblico. Tennistavolo a Lacco Ameno dove sotto gli occhi del presidente della Federazione Italiana Renato Di Napoli e del n.1 del Coni Campania Sergio Roncelli, gli atleti si sono sfidati sui campi allestiti sul sagrato della chiesa Santa Restituta.
Triathlon e Aquathlon protagonisti invece all’ombra del Castello Aragonese, mentre nelle acque di Lacco Ameno spazio al nuoto salvamento con alcuni dei migliori specialisti italiani.
Oggi il finale dei Giochi del Mare, con la regata velica che si svolgerà al Porto d’Ischia, con la pallanuoto, con le gare di nuoto pinnato e quelle di fotosub e videosub. L’organizzazione dei Giochi del Mare, realizzata con il sostegno del Ministero dell’Ambiente e Sicurezza Energetica, il Dipartimento sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Città e di Napoli e la sua città Metropolitana e i sei Comuni dell’Isola Verde ha avuto come ‘compagno di viaggio’ l’Area Marina Protetta del Regno di Nettuno dove si sono svolte le gare di fotografie e video subacquei.