GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’EPILESSIA, IL TORRIONE ILLUMINATO DI VIOLA

24
In occasione del 12 febbraio 2024, il Comune di Forio ha illuminato di viola il Torrione, questo non solo per mostrare la propria vicinanza al tema ma soprattutto per far riflettere sull’importanza di eliminare quegli ostacoli tanto difficili da superare: l’alto livello di incomprensioni e idee sbagliate sull’epilessia. Questa mancanza di conoscenza si traduce in stigma sociale ed esclusione e porta alla discriminazione delle persone con epilessia a tutti i livelli della società: al lavoro, a scuola, nella comunità. L’epilessia è una condizione che colpisce molte persone in tutto il mondo, ma è fondamentale superare le barriere mentali che la circondano. Vogliamo incoraggiare tutti a fare la loro parte per combattere gli stereotipi e promuovere una maggiore comprensione. Insieme possiamo creare un ambiente in cui le persone affette da epilessia si sentano accettate e supportate. Ricordiamoci che l’epilessia non definisce una persona, ma è solo una parte di questa. È importante educarci e diffondere informazioni corrette su questa condizione. L’epilessia non è contagiosa, non è una malattia mentale e non rende una persona meno capace di vivere una vita piena e felice. Invece di concentrarci sui limiti, concentriamoci sulle abilità e sulle passioni di coloro che vivono con l’epilessia. Sono persone coraggiose, forti e determinate che affrontano sfide quotidiane con un sorriso sul volto. Per maggiori informazioni andate sul sito: https://www.associazioneepilessia.it/epilepsyday2024/