I SAPORI DI ISCHIA ALLA BIT CON PASQUALE PALAMARO


30

E’ un segmento che tira tanto, tantissimo, ed era inevitabile che lo si promuovesse in una vetrina così prestigiosa come quella della Bit di Milano, la più grande fiera turistica italiana in corso nel capoluogo lombardo. La Campania è protagonista grazie all’EBCT ed a Federalberghi Campania che per l’occasione hanno organizzato un corner dedicato alle degustazioni con l’intento di mettere in vetrina le nostre prelibatezze gastronomiche.

L’evento nell’evento si intitola “Le mani di grandi chef stellati interpretano i colori degli alimenti nell’anno del cibo“. A rappresentare Ischia c’era lo chef Pasquale Palamaro del Ristorante Indaco dell‘Albergo della Regina Isabella che ha mostrato i sapori di casa nostra con i seguenti piatti: aculei di mare, spaghetti Aglio, olio e gamberi con semi di zucca, Rombo con scarola ripassata, Perla di passione e Roccocò. L’iniziativa è stata fortemente voluta anche dall’assessore della Regione Campania, Corrado Matera, rimasto particolarmente entusiasta dall’idea di poter rappresentare i territori attraverso le eccellenze della cucina, i talentuosi chef locali. Ai fornelli, tra gli altri, si sono alternati anche Ernesto Iaccarino del ristorante Don Alfonso di Massalubrense, Giuseppe Aversa del Ristorante Il Buco di Sorrento, Gianluca D’Agostino del ristorante Veritas di Napoli. Un vero e proprio pranzo è stato, infine, offerto a giornalisti ed operatori del settore turistico per rappresentare le nostre destinazioni facendo conoscere la professionalità dei nostri chef che hanno sapientemente valorizzato i prodotti enogastronomici.

SHARE