IL CORIVERDE DICHIARA GUERRA AGLI ABUSI EDILIZI: LI DENUNCERA’ TUTTI

115

Come annunciato nell’assemblea di sabato 18 novembre, alle Antiche Terme Comunali, tra le novità introdotte dal Comitato di rigenerazione Isola verde di Ischia c’è un’azione di sorveglianza territoriale su casi di nuovo e macroscopico abusivismo, coordinata dal Magistrato Albino Ambrosio.
Gia’ in questi giorni, sono stati segnalati alcuni casi evidenti e documentati di abusivismo
nuovo alle Forze di Polizia giudiziaria , con le quali si intende collaborare offrendo loro solidi elementi informativi tali da evitare di far perdere inutilmente tempo e notizie fuorvianti o, peggio, di interesse personale e non generale. Ribadiamo che questa azione va a beneficio delle future generazioni dell’isola e anche a beneficio di tutti coloro che hanno la spada di Damocle sul capo per un possibile abbattimento di storici abusi.Perche’ ogni ulteriore aggravamento del consumo di suolo andrebbe a rendere sempre più irrisolvibile il problema dell’abusivismo pregresso, che tocca al Parlamento risolvere.
Oltre che con le Forze dell’ordine locale, CO.RI.VERDE stabilira’ un contatto con la Procura della Repubblica di Napoli, anche allo scopo di bypassare eventuali resistenze nel tessuto locale. Tutto questo lo faremo anche per sollevare i singoli cittadini attivi che fino ad oggi dovevano farsi carico personalmente di eventuali segnalazioni, esponendo a ritorsioni di parti interessate.
CO.RI.VERDE, dopo aver valutato attentamente segnalazioni provenienti da singoli cittadini ed essersi accertato che siano fatte nell’interesse collettivo e non personale, le girera’ sia alle Forze dell’ordine locali, che ai comandi vigili urbani dei Comuni isolani interessati che, infine, alla Procura della Repubblica, se necessario.