“IL PENSIERO POLITICO AI TEMPI DELLA PANDEMIA”, SE NE DISCUTE A FORIO

9

Il pensiero politico alla prova della pandemia: il turismo tra ricerca scientifica ed innovazione tecnologica”. È questo il tema del convegno scientifico, in presenza, che avrà luogo ad Ischia il 14 settembre, dalle ore 15, al “Cactus Lounge Cafè dei Giardini Ravino”, in via Provinciale Pansa 140B, Forio. Un tema di ricerca, condiviso con l’Associazione Italiana degli Storici delle dottrine politiche, che si avvale delle declinazioni tracciate dal Prof. Gaetano Manfredi (Ministro dell’Università e della Ricerca), soffermandosi anche sulla “realtà aumentata” (AR) e sulla “realtà virtuale” (VR), per indicare la costituzione di uno “spin-off” universitario, che sappia proporre “innovazione” ed un’ipotesi di economia applicata.

Un “laboratorio di immagini, del potere nella storia”, vissuto attraverso la “lettura ed il commento di classici” e la “visione di materiale iconografico e documentale”, già indicato dalla Prof.ssa Giuseppina Di Giuda, Dirigente dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Cristofaro Mennella” di Ischia, come una possibilità che vuole orientare il “turismo” verso un’offerta di qualità. Un convegno scientifico che si soffermerà con il Dott. Mario Coppeto (Presidente della Commissione al Diritto alla Città, alle Politiche urbane, al Paesaggio e ai Beni Comuni, presso il Consiglio comunale di Napoli), sui beni UNESCO e quindi sul riconoscimento delle Confraternite come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, presso l’UNESCO.  Introdurrà e modererà i lavori del convegno, il Prof. Leone Melillo (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”) che tratterà il tema: “L’Università che si rende partecipe della prosperità del Paese”.