ISCHIA, CELEBRATA ALLA MONDADORI POINT LA SETTIMANA DEL LIBRO

2

La Mondadori Point Ischia ha presentato dal 29 agosto al 2 settembre la settimana
del libro.Le serate sono state strutturate in due rubriche: “l’angolo delle recensioni”,
curate da ragazze volenterose e talentuose e “quattro chiacchiere con l’autore”. La
Mondadori Point di Ischia si è descritta come un libro aperto con le pagine bianche
che aspettano di essere riempite, in modo particolare dai ragazzi e da tutti coloro
che ne avranno voglia. La libreria Mondadori Point Ischia deve essere considerata un
punto di riferimento, un luogo di incontro, un posto attivo e soprattutto dover poter
essere liberi.
Grande orgoglio nell’aver potuto ospitare lo scrittore e giornalista Maurizio
Ponticello per la presentazione del suo capolavoro: La vera storia di Martia Basile,
edito Mondadori. Racconto censurato per molti anni, non perso nel dimenticatoio
della storia proprio grazie alle mani di Maurizio Ponticello, con protagonista uno dei
simboli della condizione femminile a cavallo tra il ‘500 e il ‘600 napoletano ma allo
stesso tempo di un’attualità sconvolgente.
Emozionanti sono stati gli interventi degli autori isolani come quello della
giovanissima autrice Giulia Trani con il suo libro: Fonsinè e dell’autore Angelo Conte
con i suoi libri: Principe di Cavascura, Calzini di polvere, Il bambino coi baffi e Louise,
autori che ci hanno riportato alle antiche tradizioni isolane e che ci hanno invitato a
guardare la vita con gli occhi dell’ottimismo. Nell’ultimo incontro è stato presente
l’autore e criminologo Alessio Romeo con il suo libro: Nell’ombra, ambientato a
Ischia che ci ha fatto rifletteresui problemi più scottanti della nostra società ma che
soprattutto, con il suo intervento, è riuscito a strapparci qualche lacrima.
Romanzi di formazione, romanzi di grande insegnamento per i giovani, romanzi che
hanno aperto la strada ad un programma di eventi, laboratori e progetti con la
scuola che ci accompagneranno nei mesi a seguire alla Mondadori point di Ischia