ISCHIA, ECCO LA DELIBERA DEL DIVIETO DI SBARCO

6

Anche il Comune di Ischia ha varato la delibera di giunta relativa alla limitazione alla circolazione stradale nelle piccole isole, insomma l’applicazione del divieto di sbarco per la stagione turistica 2020. L’esecutivo guidato dal sindaco Enzo Ferrandino ha dettato le linee guida al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti partendo dall’art. 1 che prevede che “dal 10 aprile al 30 settembre 2020 è vietato il trasporto e la circolazione sull’Isola d’Ischia (Comuni di Barano d ‘Ischia, Casamicciola Terme, Forio, Ischia, Lacco Ameno e Serrara Fontana) degli autoveicoli, motoveicoli e ciclomotori, appartenenti a persone residenti nel territorio della Regione Campania o condotti da persone residenti sul territorio della Regione Campania con esclusione di quelli appartenenti a persone facenti parte della popolazione stabile dell’Isola”. Nel medesimo periodo, si legge nella delibera, “è altresì vietato l’imbarco, lo sbarco e la circolazione sull’Isola d ‘Ischia di automezzi con portata superiore ai 13,5 t. Anche se circolanti a vuoto, appartenenti a persone non residenti nel territorio della regione Campania”. Non manca poi la sezione destinata alle consuete deroghe.