ISCHIA, ENZO INDENNE DOPO IL CONSIGLIO-TRAPPOLA


147

Dopo il consiglio comunale di venerdì scorso, il sindaco Enzo Ferrandino si trova a uscire rafforzato da una seduta che aveva tutto per somigliare a una “trappola”. I fatti raccontano che, relativamente alla nomina della commissione Paesaggio, il primo cittadino ha incontrato “Bambeniello” junior promettendo il suo voto a Michele Patalano. Complice, forse, ancora una volta la pressione proveniente dalla vicina Barano. Una mossa, questa, che verosimilmente ha spiazzato il senatore Domenico De Siano, alla prese con la consigliera Giustina Mattera che invece sponsorizzava Simona Califano. E qui arriva il momento di porsi un paio di interrogativi. Difficile credere che l’accordo lo abbia chiuso Salvatore Mazzella, che non ha interesse a mettersi contro il coordinatore regionale di Forza Italia. E allora il sospetto è un altro, per quanto allo stato attuale si possa parlare soltanto di ipotesi, che in parte potrebbe trovare qualche indizio in un incontro tra le parti svoltosi venerdì pomeriggio. Vuoi vedere che l’imminente ingresso in consiglio comunale di Maurizio De Luise, che inevitabilmente potrebbe rafforzare Giosi Ferrandino, possa significare che Enzo Ferrandino possa aver gettato le basi per un gemellaggio con De Siano e Trani con il voto a Michele Patalano che sarebbe stata la prima prova tecnica di accordo?