ISCHIA PORTO, IMMAGINI CONTRO SALVINI

15

A Ischia Porto in questi giorni ci si imbatte in  un meme politicamente polemico. Si vede Matteo Salvini, ex vice premier del primo governo Conte ed ex ministro dell’Interno in una foto con una didascalia che recita: “No allo Stato spacciatore!” Una frase pronunciata il 16 dicembre subito dopo lo stralcio dell’emendamento della finanziaria che avrebbe permesso alla cannabis light di uscire dal limbo legislativo.

Subito sotto c’è un’altra foto che ritrae sempre Matteo Salvini intento ad abbracciare il capo ultras del Milan Luca Lucci, già protagonista di alcuni provvedimenti Daspo e passato agli onori delle cronache per essere stato coinvolto di storie legate al narcotraffico. Un accostamento che non è passato inosservato agli occhi di Valerio Orlando, patron del negozio “I semi della discordia” emporio specializzato nella vendita di semi di canapa, un piccolo tempio della cannabis light che non ha mai nascosto la propria avversione per il capo della Lega. Certo nella vita di un politico le strette di mano non si contano e qualche personaggio ambiguo è inevitabile che si possa incontrare sul proprio cammino, ma quando le fotografie sintetizzano contrasti così evidenti, scatta il cartellone stampato ad opera di chi proprio non tollera il clima da proibizionismo.