ISCHIA, PRIMA VITTORIA AL MAZZELLA: BALDASSI STENDE IL CASSINO

108

SERIE D – Gir. D (8a Giornata)
ISCHIA CALCIO-CASSINO CALCIO 1-0
ISCHIA CALCIO: Gemito, Florio, Ballirano, Patalano, Chiariello, Pastore, Talamo (43′ st Montuori), Giacomarro, Maiorano, Baldassi, Damiano (39′ st Quirino). (In panchina Vivace, Buono S., Buono L., Cibelli, Bisogno, Pinto, Di Meglio). All. Buonocore.
CASSINO CALCIO: Imbastaro, Raucci (23′ st Evangelista), Cavaiola, Mele, Lazazzera (1′ st Cocorocchio), Mileto, Maciariello, Darboe (33′ st Mazzaroppi), Ingretolli, Cavaliere (42′ st Bianchi), Magliocchetti (15′ st Tortolano). (In panchina Stellato, Lucchese, Tullio). All. Carcione.
ARBITRO: Ravara (Viterbo). Assistenti: Iuliano (Siena) e Cucciniello (Arezzo).
MARCATORE: nel st 8′ Baldassi (I) su rigore.
NOTE: angoli 2-4. Ammoniti Florio (I), Magliocchetti (C), Baldassi (I). Durata: pt 46′, st 51′. Spettatori 1500 circa con rappresentanza ospite.
L’Ischia Calcio conquista la prima vittoria casalinga, piegando il Cassino. Decide un rigore siglato da Baldassi. Al 13′ primo tentativo di marca cassinate ma il calcio piazzato di Mele è facilmente parato da Gemito. Sul capovolgimento di fronte, Baldassi recupera palla e dalla sinistra conclude: presa bassa sicura di Imbastaro. La gara prosegue sui binari dell’equilibrio. Al 33′ Magliocchetti da fuori area ha spazio per la conclusione: Gemito si distende e para. Al 42′ altra occasione per gli ospiti: l’ex Ingretolli dalla sinistra serve Cavaliere che calcia a botta sicura ma il pallone, in seguito ad una deviazione di un difensore isolano, termina di poco sul fondo. Avvio di ripresa arrembante dell’Ischia che al 5′ si procura un calcio di rigore. Imbastaro nell’uscita colpisce Baldassi che va a terra: l’arbitro indica il dischetto senza indugio; sul pallone lo stesso Baldassi, Imbastaro intuisce la traiettoria del tiro ma non riesce ad evitare il gol. Passano 4′ e i gialloblù sfiorano il raddoppio con Talamo che gira alto un assist al bacio di Damiano dalla sinistra. Ischia devastante: magia di Patalano a sinistra, tocco per Damiano che, tutto solo, manca incredibilmente il bersaglio. Il Cassino abbozza una reazione ma è Baldassi (28′) ad andare vicino al gol: suggerimento di Ballirano, arresto e tiro dell’esterno e palla che esce non di molto. Al 43′ angolo in favore del Cassino, il neo entrato Bianchi colpisce la base del palo.
Vano il forcing finale dei laziali, Mercoledì gialloblù impegnati ad Anzio.