ISOLAMONDO, CONCLUSA LA XXIV EDIZIONE

0

La flottiglia di IsolaMondo  è rientrata all’Elba dopo aver raggiunto Ponza, Procida, Ischia e Ventotene dopo oltre 450 miglia di navigazione. Il comune sentire isolano è stato il filo conduttore di questa ultima uscita. Incontri belli, ricchi di sentimento e proiettati a progetti futuri. Tutti gli incontri programmati si sono realizzati con successo e oltre le aspettative, con piacevoli sorprese.

“È stata una grande avventura di mare – dicono gli organizzatori – con lunghe navigazioni che hanno richiesto impegno e disciplina da parte dei giovani equipaggi, ma hanno regalato indimenticabili emozioni: navigazioni notturne con splendide stellate, colori suggestivi e sempre sorprendenti di albe e tramonti e tanti incontri con delfini, uccelli marini e migratori, che come sempre segnaleremo agli studiosi competenti. Ma soprattutto è stato un viaggio di incontri tra giovani isolani, ricco di sorrisi  energia e leggerezza. Grande è l’interesse verso il progetto e la voglia di esserne parte, tanti dei bimbi e  ragazzi incontrati si sarebbero imbarcati volentieri con noi”.

“A Procida- sottolineano gli organizzatori –  abbiamo trovato un’isola minuscola densamente popolata, ma assai affascinante grazie a scorci incantevoli come Corricella e Terra Murata che abbiamo visitato. Grazie alla complicità di Paolo La Penna, Prof. dell’Ist. Capraro, amante della vela, abbiamo incontrato una numerosa delegazione di classi delle scuole medie. C’è stata una grande partecipazione e si è creato subito un dialogo tra i ragazzi di IsolaMondo e la platea degli studenti che con grande entusiasmo hanno risposto all’invito a far parte del progetto da subito, tanto che in molti si sarebbero imbarcati immediatamente”.