L.A. ITALIA, LA PAUSINI STRIZZA L’OCCHIO ALL’ISCHIA GLOBAL FEST 2021

8

“E’ una grande responsabilità per me rappresentare l’Italia agli Oscar con il film di Edoardo Ponti e la musica di Diane Warren”, ha dichiarato Laura Pausini nella prima giornata di “Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Festival”, promosso con il ministero della Cultura (Dg Cinema e Audiovisivi) e Intesa Sanpaolo. “La canzone ‘Io sì/Seen’ va ad intensificare quello che è il messaggio del film: essere la voce musicale di ciò che Sophia dice ad Ibra nei dialoghi è stato emozionante, un onore indescrivibile. Spero di poter fare al meglio la mia performance per far brillare la canzone, il film e tutta la famiglia de “La vita davanti a sé”, ha affermato la Pausini in collegamento da Hollywood, con bacchetta magica e “uni-pop cacca” porta fortuna. “Il messaggio che si è voluto dare con questa pellicola è esattamente ciò che vorrei comunicare a tutto il mondo. Probabilmente è il motivo per cui stiamo vivendo tutto questo e le persone lo hanno ricevuto”, ha concluso.
Pascal Vicedomini – ideatore e fondatore del Festival, quest’anno in parte organizzato in presenza all’Hollywood Chinese Theatre e in parte online sul sito losangelesitalia.com, sui canali social (Facebook, Instagram e YouTube) e sulle piattaforme MyMovies.it ed Eventive.org – ha poi voluto ricordare alla Pausini della manifestazione “Bauli in piazza” svoltasi a Roma, a cui hanno partecipato tutti i lavoratori dello spettacolo, chiedendole una riflessione. “Auspico qualcosa di concreto, le riaperture in sicurezza” ha risposto e si è dichiarata dalla parte di colleghi e lavoratori del “dietro le quinte” presenti ieri in Piazza del Popolo a Roma.
A proposito, invece, dell’Ischia Global Fest – in programma dal 18 al 25 luglio 2021 – Vicedomini si è detto ottimista nel poter festeggiare con tutto il team del film “The Life Ahead/La vita davanti a sè” e Laura ha commentato: “Sarebbe incredibile! Non vedo l’ora di celebrare tutte le possibili riaperture in Italia!”