LA DI SCALA CONTRO IL SINDACO DI PROCIDA: INDEGNO DI INDOSSARE LA FASCIA

6

“Il sindaco di Procida, che ieri ha invitato pubblicamente i suoi concittadini a non votare né per le elezioni regionali né per il referendum non è degno di vestire la fascia tricolore”. Lo afferma e lo denuncia la consigliera regionale campana di Forza Italia Maria Grazia Di Scala rinviando al comizio tenuto ieri dal primo cittadino Raimondo Ambrosino a Procida nel corso del quale, rivolgendosi in particolare alla popolazione anziana dell’isola ha invitato i cittadini a votare esclusivamente per le elezioni comunali.

“Parliamo di un vero e proprio insulto alla democrazia, alla Costituzione che all’articolo 48 parla di ‘dovere civico’”. “È gravissimo che questo episodio veda triste protagonista un sindaco eletto”, conclude Di Scala.