LA FERRARA A UN MESE DALL’INSEDIAMENTO: “PRIORITA’ ALLA SICUREZZA STRADALE”

0

Il dirigente del commissariato di Ischia, vicequestore Maria Antonietta Ferrara,  ieri pomeriggio ha nuovamente incontrato giornalisti e operatori dell’informazione presso gli uffici di via delle Terme. «I miei primi trenta giorni sull’isola? Mi sono serviti per scoprire che questa è un’isola bellissima, l’isola verde, ma anche una terra ricca di problemi». E’ stata l’occasione per tracciare un primo bilancio dall’8 gennaio, giorno del suo insediamento in una realtà che – sia pure soltanto da turista – conosceva sin da quando era bambina. Il tasto dolente sul quale si sofferma la dottoressa Ferrara è ancora una volta quello della sicurezza stradale, in particolare quando si parla di giovani: «In questo breve periodo di permanenza ischitana, ho incontrato anche persone che hanno sofferto e vissuto tragedie devastanti. E poi non posso dimenticare che prima ancora che vicequestore di polizia, sono un genitore, una madre. La mia priorità rimane quella e vorrei si sapesse forte e chiaro che non arretro di un centimetro: la sicurezza dei giovani viene prima di tutto». Da qui i controlli a tappeto che sono stati effettuati nel fine settimana e che, tiene a sottolineare il dirigente, «non sono affatto da ritenersi sporadici ma diventeranno costanti ed ancora più intensi e mirati».