LACCO AMENO E NON SOLO: DE SIANO A TUTTO CAMPO

52

«L’esperienza amministrativa mi ha formato, arricchito, migliorato: se all’interno della comunità si creano le condizioni per allargare la “famiglia politica”, allora sono a disposizione. Non mi va di essere critico contro questo o quello, voglio lavorare per creare le condizioni per un serio rilancio del nostro paese». Il Senatore Domenico De Siano in una lunga intervista rilasciata oggi a Il Golfo parla di una sua più che possibile candidatura a sindaco di Lacco Ameno tra un anno, mentre sul comune limitrofo dice: «Le elezioni a Casamicciola e le epurazioni? Se ci sono persone che fino a ventiquattro ore prima decidevano di fare altro, non potevano – una volta resisi conto che i loro progetti erano saltati – tornare indietro sui propri passi come se niente fosse. E quanto successo, tra l’altro, conferma che non ci sono accordi sotto banco tra me e Giosi». E su Ischia: «Nessun secondo fine dietro alle mie elezioni, per fare il consigliere comunale occorre tempo ed io ne avevo poco da dedicare alla causa. Il ritrovato feeling tra Giosi Ferrandino e Gianluca Trani? Non ne sono affatto meravigliato, in fondo la provenienza politica è la stessa: le elezioni europee avranno contribuito a far risbocciare l’amore». Tra un anno le elezioni regionali, e De Siano spiega: «Il centro destra unito è assolutamente favorito per la vittoria, da qui al 2020 bisognerà lavorare per rimanere compatti. Rivendichiamo il candidato presidente, anche se riuscire nell’intento è cosa ben più ardua. Se ciò dovesse riuscirci, abbiamo nomi autorevoli da sottoporre al tavolo di presidenza».