L’ARTE ENTRA NELLO STUDIO LEGALE, L’INIZIATIVA DELL’AVVOCATO BRUNELLA CONTE


24

L’arte entra nello studio legale e ne diventa parte integrante. Succede per la prima volta a Napoli presso lo studio Legal Service consulting, dove ha preso il via il vernissage di Maria Giovanna Ambrosone, Giorgia Di Lorenzo e Marco Malta intitolato “Dialoghi”. All’inaugurazione hanno partecipato in tanti, non soltanto i clienti dello studio di Corso Umberto, la serata è stata impreziosita dai prodotti vegani della chef Valeria Sommella.

L’iniziativa è nata dall’avvocato Brunella Conte, già legale di fiducia di personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport come Edison Cavani e Paulo Dybala,  che racconta: “L’idea mi è venuta qualche tempo fa. Avevamo una collaborazione con uno studio di Monaco di Baviera dove per la prima volta notai esposten opere d’arte. Ho pensato che sarebbe stato originale riproporre questo progetto anche a Napoli, per dare agli artisti emergenti la possibilità di esporre le proprie opere ma anche di avvicinare i clienti al senso dell’arte”. Le opere resteranno esposte per un periodo compreso tra i tre e i quattro mesi, in programma c’è la rotazione tra pittura, scultura ed altre forme d’arte contemporanea.