L’ASL: A ISCHIA NESSUNA RIDUZIONE DIABETOLOGIA, PARTONO QUERELE

6
In merito alle notizie pubblicate dal giornale di Ischia “il Dispari”, l’ASL chiarisce che non vi è alcuna riduzione delle attività di assistenza diabetologica. Il diabetologo cui si fa riferimento nell’articolo ha comunicato il suo trasferimento presso un’ASL della terraferma avendo vinto una selezione pubblica. Il medico è ancora in servizio presso il Distretto e attualmente è sostituito da un collega perché – come accade ogni anno – è in ferie. La direzione ha già provveduto ad avviare le procedure per sostituire il diabetologo al termine del suo contratto. Non vi sarà nessuna riduzione delle attività.
La situazione, pertanto, non è assolutamente quella descritta dall’articolo de “Il Dispari”.
Non è la prima volta che il quotidiano di Ischia riporta informazioni distorte sulle attività sanitarie. Alla luce di ciò, l’ASL darà mandato ai propri legali affinché sporgano querela contro il giornale per diffamazione e procurato allarme sociale.
La strumentalizzazione delle informazioni a discapito della serenità dei pazienti e a discredito delle Istituzioni deve essere contrastata su tutti i piani.
Nel corso di questi anni l’ASL è intervenuta in diversi ambiti per migliorare l’assistenza sanitaria ad Ischia, ristrutturando il poliambulatorio di San Giovan Giuseppe, aumentando le ore di specialistica e aprendo nuovi ambulatori specialistici in ospedale. Negare queste evidenze con informazioni distorte significa danneggiare in primis la comunità isolana.