LEONESSA: “GLI ALBERGATORI SIANO UNITI, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI”


19

«Non è importante che il candidato, e il nuovo presidente, sia o non sia un albergatore, ma che abbia volontà e capacità». Il noto albergatore ischitano, Mario Leonessa, in una intervista rilasciata oggi a Il Golfo, commenta le fibrillazioni che agitano l’imminente elezione del vertice di Federalberghi Ischia: «Serve un presidente che conferisca una reale unità e coesione alla categoria, con una programmazione e progettualità che possano darle la necessaria credibilità anche di fronte alle istituzioni amministrative». E fa un bilancio del 2018, con un monito: «La stagione turistica non è andata male, ma molte strutture sono in grande sofferenza e alcune stanno addirittura chiudendo. È ora di darsi da fare prima che sia troppo tardi».